Incipit di Forse Perché

Durante una gita occasionale una turista si innamora, sul calar della notte, di un paesino medievale cullato dai monti e illuminato dal tramonto. Si trasferisce, facendo del posto la sua dimora, ma quella che sembra una parentesi tranquilla della sua vita si trasforma in un incubo ossessionante e macabro che la porta nelle vie segrete, sotterranee e nascoste, di una storia che è rimasta sepolta nei ricordi…

La struttura del libro Forse Perché

Pagina dopo pagina, si è letteralmente coinvolti e personalmente ho divorato la storia: volevo scoprire, capire, spingermi assieme alla protagonista alla risoluzione del mistero. Il libro è composto da 160 pagine, suddiviso in 16 capitoli e una nota di chiusura. La copertina è morbida, plastificata e lucida, con una fotografia a colori che si sviluppa anche sul retro: rappresenta un velo rosso sangue lasciato cadere su delle scale antiche. “Una vittima, un carnefice, orme di sangue su pietre antiche…” questo l’incipit iniziale di copertina. Un omicidio nascosto e celato negli anni voluto da qualcuno così da… ma, forse perchè…

Considerazioni del libro Forse Perché

Consigliato per una lettura estiva al fresco dell’ombrellone, o a chi come me preferisce starsene in casa davanti al caminetto nei giorni di pioggia novembrini. Concludo che non mi dispiacerebbe, vista la presentazione dell’opera, se vi fosse una seconda edizione con incluso un cd audio con delle musiche evocative d’accompagnamento. Per ulteriori info visitate il sito dell'autrice Tiziana Terzi
4 Comments
  1. Anna

    Una storia molto bella, mi ha affascinato fin da subito; chiara e ricca di suspence fino all’ultima pagina.

    1. ildragocom

      Sono pienamente d’accordo, emozionante

  2. Matilda

    So che l’autrice ha pubblicato un altro libro? Novità

    1. ildragocom

      Sì, è uscito un altro libro e spero presto di poterlo compare!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *