Ricetta: tonno al forno in crosta di pistacchi

La prima volta che ho assaggiato il tonno al forno in crosta di pistacchi è stato qualche anno fa in un ristorante di montagna! Sembra strano ma molto spesso è proprio nelle località più lontane dal mare che si gustano i migliori piatti a base di pesce.
Questa portata, croccante fuori e morbida dentro, è un piatto estivo, economico, facile e veloce da preparare se tralasciamo il tempo necessario per l’abbattimento del tonno, in caso non fosse già stato abbattuto dal vostro negoziante di fiducia.

Prima di iniziare, è assolutamente importante leggere le note che riguardano la procedura di abbattimento di pesce e cefalopodi freschi.

Informazioni importanti sulla salute

Secondo le guide del Ministero della Salute, la procedura di abbattimento del prodotto richiede che questo sia posto nell’abbattitore (al di sotto dei -20°C) per 24 ore, mentre per il congelatore di casa (-18°C) per almeno 96 ore (4 giorni). È importante sapere che se il pezzo di pesce è più grande, potrebbe essere necessario più tempo.

Fonte: Ministero della Salute*

Ingredienti

  • Olio: extra vergine di oliva, 3 cucchiai
  • Salsa di soia: 2 cucchiai
  • Sale: 10 gr
  • Pistacchi: 50 gr sgusciati
  • Semi di sesamo: 5 gr

Occorrente

  • Piatto alto
  • Frullatore
  • Teglia
  • Carta da forno
  • Forno

Tempi

  • Abbattitura: 24 ore a -20°C oppure 96 ore a -18°C
  • Tempo di scongelamento + 10 min
  • Riposo: 15 min
  • Cottura: 5 minuti

Preparazione del tonno al forno in crosta di pistacchi

Scongelare il tonno abbattuto e porlo in un piatto dal fondo alto. Versare l’olio sul trancio di tonno, ricoprirlo per bene. Versare la salsa di soia sul filetto e ricoprirlo per bene. Cospargere di sale tutti i lati del tonno. A questo punto raccogliere l’intingolo di olio e salsa e massaggiare il tonno così da ricoprirlo, procedete in questo modo per qualche minuto fino a quando non sarà ben impregnato. Questa fase deve essere eseguita delicatamente altrimenti potreste spezzare il tonno.

Mettere a riposo il tonno

Lasciate riposare in frigo per circa 15 minuti. Nel mentre sgusciate i pistacchi e poi tritali grossolanamente: si può fare con un frullatore o schiacciandoli con un bicchiere avvolto in un panno. Spargere sulla granella i semi di sesamo. Ultimare la preparazione dei pistacchi e accendere il forno, con cottura sopra e sotto a 180°C. Porre un foglio di carta da forno sulla teglia. Riprendere il trancio di tonno, date un’ultima bagnata con l’intingolo e ricoprite tutta la superficie con la granella di pistacchi.

Cottura del tonno

A questo punto possiamo completare il tonno al forno in crosta di pistacchi. Adagiare il trancio sulla teglia e quando il forno è ben caldo infornare per circa 5 minuti. Il tempo indicato è di circa 5 minuti in quanto dipende dalle dimensioni del trancio di tonno che state cuocendo, solitamente con questo minutaggio si cuoce la parte esterna e l’interno rimane crudo.

Se ci riesco io, allora lo può fare chiunque!

7 Comments

  • Piero
    10 mesi ago Reply

    Una ricetta molto gustosa

    • ildragocom
      9 mesi ago

      Veramente buona, magari non come al ristorante ma di certo fa comunque la sua figura con gli amici.

  • Dario
    10 mesi ago Reply

    L’ho provata anch’io e devo dire che è ottima!

    • ildragocom
      9 mesi ago

      Bene, mi fa piacere Dario.

  • Michela
    10 mesi ago Reply

    Purtroppo l’ho dimenticata nel forno per qualche minuti e si è cotta anche dentro ma devo dire che era comunque buona.

    • ildragocom
      9 mesi ago

      Può capitare, bisogna starci attenti; la prossima volta verrà sicuramente ancora più buona.

Rispondi

Start typing and press Enter to search