INFO
Categories

Hogwash Academy – Concerto 28 Aprile 2023 @ Traffic

View Comments0
Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Galleria Fotografica

Hogwash Academy

Concerto al Traffic Live Club, Roma 28 Aprile 2023
  • Il gruppo è nato nel 2017, quando Veronica e Danilo si sono conosciuti durante una serata, e parlando si sono resi conto di avere molti gusti musicali in comune: è così che hanno deciso mettere su una formazione funk/rock, includendo gli Apex, la band jazz/rock formata da Danilo stesso, Francesco Carretti e Francesco Ferilli. Inizialmente con il nome di She got to groove, eseguivano cover, poi in seguito si sono dedicati alla scrittura di brani originali cambiando il nome della band.

  • Curiosità: il nome scelto viene da un brano dei Fu Manchu (Hogwash appunto) e significa Accademia delle Cazzate e nonostante la similitudine non ha legami con l'accademia di Harry Potter (Hogwarts).

  • Il loro messaggio è trasportare la leggerezza: nonostante le tematiche possano sembrare a volte impegnative, il loro l'intento è quello di non far sentire solo nessuno e di parlare anche di cose scomode. Non mancano però omaggi a serie tv, videogiochi, argomenti di attualità e spesso Francesco (Chitarra) fornisce qualche spunto malato, se non proprio qualcosa di già pronto come ParaSSSite Love, ispirato a Futurama.
  • Rispetto al primo EP, che aveva una componente funky e soul più marcata, sul nuovo progetto After Hate hanno avuto modo di lavorare su del materiale più aggressivo, a tratti quasi punk rock, pur mantenendo alcuni elementi tipici della black music.
    Naturalmente molto viene dai gruppi funk rock come Red Hot Chili Peppers, Living Colour, Faith No More ma le influenze sono anche in moltissimo post-punk che giocava con le ritmiche funky (Talking Heads, Gang of Four, Minutemen per citarne alcuni), molto indie rock, alternative e la musica elettronica anni '90 e '00 con cui sono cresciuti.

  • "In generale tutta la musica che ha saputo fondere il groove con le sferzate più rock!" (nd Francesco)
  • Per i testi e la metrica le influenze vengono sicuramente dal rap, guardando a gruppi come A Tribe Called Quest ma anche Limp Bizkit e Incubus. Veronica aggiunge il suo tocco ispirandosi al grunge per il suono deciso e distorto, quindi Nirvana, Silverchair, Alice In Chains, variando però ogni tanto con sfumature delicate come quelle di Esperanza Spalding.
  • La loro creatività comincia solitamente dalla composizione della parte strumentale, sviluppando riffs e accordi. In seguito poi, viene poi fatto una arrangiamento provvisorio che servirà per costruire le linee vocali. Una volta preparato questo provino, si passa al lavoro in sala dove, tutti insieme sistemano il brano, rifinendolo, togliendo o allungando sezioni e via dicendo.
    Altre volte capita che delle idee messe da parte trovino una forma concreta grazie alla voce, con delle belle linee melodiche orecchiabili e inaspettate che spesso cambiano la direzione iniziale dei suddetti provini.

  • Restate sintonizzati e seguiteli sui vari canali social perché stanno organizzando altre serate per promuovere l'album appena uscito, senza trascurare nel frattempo la stesura di nuovi brani.

Hogwash Academy

Alt Rock
La formazione con cui si sono esibiti:
  • Veronica Monaco / Voce
  • Francesco Ferilli / Basso
  • Danilo Ombres / Batteria
  • Francesco Carretti / Chitarra

Location


L'evento si è svolto presso il Traffic Live Club, Roma


alessio-chiappalone-fotografia

Hey, dico a te!

Ti è piaciuto l'articolo?

Sei un musicista e hai bisogno che qualcuno realizzi degli scatti per te? Collaboriamo insieme, magari ne verrà fuori qualcosa di buono: che sia per un concerto o la realizzazione di un album! Non solo: potrei occuparmi anche della realizzazione grafica, per supporti fisici o digitali, come ad esempio il sito internet e le pagine social. Scrivimi, tramite i social, per avere una risposta rapida: troveremo sicuramente la soluzione adatta alle tue esigenze!