L’Uomo e Spazio: una relazione mano nella mano

In un momento di distanza sociale, per contenere la diffusione della pandemia del 2020 meglio nota come la malattia SARS-Cov-2 (Coronavirus-19) mi sono frullati dei numeri da mettere in relazione tra gli esseri umani e le distanze che ci separano nell’Universo: l’ipotesi iniziale prevede che ogni persona del pianeta Terra si tenga per mano e mantenga una distanza lineare di un metro.

Anche se qualcuno potrà sollevare delle lamentele in quanto vanno evitati i contatti in questo periodo, nel prossimo articolo si metterà da parte questa necessità e indossando i guanti monouso, mano nella mano si leggeranno queste magnifiche tabelle, in totale sicurezza.

Indice

  1. Quanta gente può servire per coprire un tot di km?
  2. Relazione tra alcune distanze regionali e persone
  3. Relazione tra alcune distanze del pianeta e abitanti
  4. Relazione tra distanze spaziali e persone
  5. Relazione tra distanze siderali e popolazione
  6. Conclusioni

Quanta gente può servire per coprire un tot di km?

Chilometri Persone Circa abitanti di A
1 Km 1.000
Mille
Tokelau, Nuova Zelanda
1.340
10 Km 10.000
Diecimila
Nauru, Oceania
10.756
100 Km 100.000
Centomila
Isole Vergini (Stati Uniti)
104.578
1.000 Km 1.000.000
Un milione
Cipro
1.179.551
10.000 Km 10.000.000
Dieci milioni
Svezia
10.036.379
100.000 Km
(circa 2,5 volte la
circonferenza della Terra)
100.000.000
Cento milioni
Egitto
100.388.073
1.000.000 Km
(circa 2,6 volte la distanza
Terra-Luna)
1.000.000.000
Un miliardo
India
1.366.417.754
Tabella 1 – Chilometri / Persone / Abitanti di …

A) Abitanti stimati nella Nazione indicata


In questa prima tabella si indica: la distanza da coprire e il numero di persone necessario a coprirla; l’ultima colonna è indicativa e mostra la popolazione di una nazione che più si avvicina a quante persone sono necessarie, ad esempio tutta la popolazione delle Isole Vergini può bastare per 100 km.

Relazione tra alcune distanze regionali e persone

Distanze Regionali – Km Abitanti
1 Km: tragitto da Casa al Bar 1.000 Mille
11 Km: da Roma Centro al G.R.A. nel traffico 11.000
Undicimila
100 Km: il viaggio da Roma a Montefiascone 100.000
Centomila
1.000,064 Km: raggiungere il mare con
la SS16 Adriatica (Padova-Otranto)
1.000.064
Un milione e sessantaquattro
9.300 Km: fare un giro per tutta la lunghezza
complessiva dell’Italia (confini e coste)
9 Milioni e 300 Mila
Tabella 2 – Distanze Regionali

La popolazione di una strada di quartiere può quindi occupare una via, gli abitanti di un quartiere di Roma, invece, una delle vie consolari che parta dal Foro e arrivi al Grande Raccordo della Capitale.

Gli abitanti di Milano, 1.378.689 e che sono più di quelli di Cipro, possono tenersi per mano su tutta la Strada Statale Adriatica e proseguire oltre.

Con la popolazione totale Italiana, circa 60.218.431, si potrebbe quindi fare 6 volte il giro completo della Nazione, e avanzerebbero persone.

Relazione tra alcune distanze del pianeta e abitanti

Distanze Terresti – Km Abitanti
8.850 Km: la Grande Muraglia Cinese 8.850.000
9.829 Km: la Transiberiana (Mosca-Vladivostok) 9.829.000
48.000 Km: la Pan-America Highway 48.000.000
100.000 Km: i Vasi sanguigni del corpo umano 2 100.000.000
Tabella 3 – Distanze Terrestri

2. Se i vasi sanguigni, compresi de capillari, fossero estesi avrebbero una lunghezza stimata tra i 90 mila e i 160 mila chilometri con diametro di 5-10 micrometri (1 milionesimo di metro).


Misure Planetarie – Km Abitanti
Raggio della Terra: 6.371 6.371.000
Diametro della Terra: 12.742 12.742.000
Meridiano: 20.000 20.000.000
Circonferenza Terrestre, Equatore: 40.075 40.075.000
Tabella 4 – Distanze Planetarie

Ciò che desta interesse sono anche queste cifre, se paragonate agli abitanti: la Regione della Lombardia con 10.041.828 di persone (che sono in numero maggiore rispetto all’intera Svezia) può tranquillamente arrivare al centro della Terra e superarlo di un mezzo.

Relazione tra distanze spaziali e persone

Distanze Spaziali (Km) Abitanti
410 Km: dalla Terra fino alla Stazione Spaziale 410.000
385.000 Km: distanza Terra – Luna 385.000.000
7.500.000: dalla Terra agli Asteroidi Pericolosi 7.500.000.000
Tabella 5 – Distanze Spaziali

Alla data in cui ho iniziato a scrivere questo articolo, 24 novembre 2020 alle ore 18.12, ci sono circa 7 miliardi 827 milioni etc etc di persone nel mondo, che se fossero così distanziate (tenendosi per mano ad un metro) coprirebbero una lunghezza lineare di 7 milioni 827 mila etc etc Km, sufficienti ad oltrepassare l’atmosfera, superare l’orbita Lunare e spingersi abbondantemente fino alla zona degli asteroidi pericolosi, gli oggetti che se si avvicinano ad una distanza inferiore a questa, impensieriscono le agenzie spaziali.

Questa distanza corrisponde a circa 0,05232 Unità Astronomiche: un ventesimo di 1 au (Astronomic Unit > Unità Astronomica= 149.600.000 km circa) che è la distanza Sole-Terra.

Relazione tra distanze siderali e popolazione

Adesso si intriga la questione.

Si stendano e si affianchino l’apparato circolatorio (100 mila Km) di tutti gli abitanti della Terra (oltre 7 miliardi), si avrebbe come risultato 782.700.000.000.000 di Km, che suddivisa per 1 au, si otterrebbe la distanza di 5.232.000 au: CINQUEMILIONI di volte la distanza Sole-Terra che equivalgono a più di 81 Anni Luce.
Entro questa distanza potremmo raggiungere alcuni corpi celesti, come i seguenti.

Oggetto Interstellare Distanza Unità Astronomica Distanza Anni Luce
Proxima Centauri
– La stella più vicina al Sole
266.877 4,22
Sirio
– Stella del cane
542.608 8,58
Altair
– Stella Alfa dello Scorpione
1.056.126 16,7
Trappist-1
-Stella con possibili Esopianeti
2.466.403 39
Alcor
– Stella in Orsa Maggiore
5.168.695 81,73
Tabella 6 – Oltre il Sistema Solare

In conclusione, se i calcoli non sono errati e se fosse possibile sopravvivere al vuoto cosmico, con una bella stiracchiata all’apparato circolatorio, sarebbe possibile arrivare là dove nessun’altro è mai giunto prima.

2 Comments

  • tiziana terzi
    7 mesi ago Reply

    …un girotondo universale…:) Articolo interessante e…romantico.

    • ildragocom
      6 mesi ago

      Grazie Verna, in effetti è molto romantico fino alla parte in cui non vengono contati i km dei vasi sanguigni: immagino la gente estirpata dell’apparato circolatorio per raggiungere le stelle ahahaha molto splatter.

Rispondi

Start typing and press Enter to search